Ma la pillola del giorno dopo si compra senza ricetta o no? Ambiguità della decisione della Commissione europea

Pillola del giorno dopo (wikipedia)
Pillola del giorno dopo (wikipedia)

La pillola del giorno dopo sarà disponibile in tutti i paesi dell’Unione Europea senza ricetta medica – leggo in diversi articoli qualche giorno fa. E penso alle donne di tutte le età che non dovranno fare più peripezie tipo corse per la città all’alba per andare da un medico all’altro, perché magari la domenica ce ne sono pochi al lavoro o perché molti rifiutano di prescriverla. Però poi leggo meglio e come al solito trovo negli articoli informazioni che non tornano.

Il contenuto della notizia è abbastanza chiaro: per acquistare la pillola dei cinque giorni dopo (si chiama EllaOne ed è solo una delle pillole del giorno dopo in commercio) non è più necessaria la prescrizione medica. EllaOne sarà quindi classificato come medicinale da banco. Questo è scritto nell’allegato alla decisione della Commissione europea, al punto 14. Il via libera della Commissione arriva in seguito all’opinione positiva rilasciata dalla Commissione per i prodotti medicinali umani (Chmp) dell’Agenzia europea dei medicinali.

Dunque, Francia, Regno Unito e Germania si preparano a partire a febbraio. In Italia, sempre a leggere i giornali, sembra che la cosa non sia automatica:

Ma In Italia l’ultima parola spetta all’Aifa.

Percorso pieno di spine nel nostro paese

… quanto sarà difficile attuare la regola…

L’atto che contiene la notizia è una “decisione di esecuzione della Commissione europea che modifica l’autorizzazione all’immissione in commercio del medicinale per uso umano “ellaOne – ulipristal acetato”” rilasciata con la decisione C(2009)4049. La decisione è del 07.01.2015.Ora, a quanto mi risulta, la decisione è un atto che corrisponde in sostanza all’atto amministrativo dei sistemi giuridici nazionali. E quando il destinatario è un individuo (e non uno Stato) come in questo caso, dove il destinatario è l’azienda che produce EllaOne, la decisione è direttamente applicabile a tutti gli Stati membri dell’Unione Europea.

Ma evidentemente, mi sfugge qualcosa. Ci sarà, in quella decisione, qualche parte del processo decisionale e attuativo che fa sì che la decisione sia applicabile solo in accordo alle procedure nazionali di implementazione. E che queste in Italia richiedano un intervento dell’Agenzia Italiana del Farmaco.  Anche se, qualora l’Agenzia ritenesse di mantenere l’obbligo di ricetta, dovrà motivare la decisione in sede europea.Ho scritto alla DG della Commissione europea a cui compete la salute per sapere quale parte della decisione prevede un intervento dello Stato membro e aggiornerò questo post una volta ottenuta risposta. O se qualcuno lo capisce prima di me e della Commissione, me lo faccia sapere.

Ad ogni modo, Europeans pensa una cosa. La Commissione europea viene sempre accusata di non fare nulla per i cittadini europei. Nulla che si vede nella vita di tutti i giorni. E tutti dicono che è lontana e nessuno se la fila eccetera eccetera. Però, stavolta, che si condivida o no il merito della decisione, qualcosa la Commissione ha fatto. E non ha deciso sui massimi sistemi o sull’etichetta dell’olio d’oliva o sul deficit della Grecia. E non ha neanche pubblicato uno dei soliti report in cui elogia e promette fantastiche politiche per migliorare la vita degli europei che si prendono per mano e fanno il girotondo e sono tutti ricchi uniti e felici. Aveva deciso qualcosa che riguarda noi, che vogliate prendere la pillola del giorno dopo o no. Ma ancora una volta la decisione è complicata e affidata in ultima parola agli Stati membri. Davvero nessuno si fida della Commissione europea.

Questo è il testo della decisione della Commissione europea con allegato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...