Perché i vertici Ue non fanno notizia?

Non c’è davvero niente da fare. Ogni volta che alla Scuola di Giornalismo provo a proporre qualche articolo sull’Unione europea mi viene bocciato e devo scrivere di Renzi o del Fondo Monetario Internazionale o della nuova app sul mercato. Mi è andata male con Generazione E, la piattaforma di informazioni sui giovani “espatriati” europei. Anche gli ultimi dati Eurostat sono stati giudicati poco rilevanti perché i risparmi delle famiglie e gli investimenti delle imprese non registravano crolli drammatici (o perché no, aumenti vertiginosi). D’accordo.

Eppure, devo ammettere che comincio a capire il perché. Questa mattina ho pensato che sarebbe stato carino scrivere dell’ultimo “vertice europeo sulla sicurezza” su questo blog. C’era scritto in giro che era il primo vertice dei ministri degli Esteri Ue dopo gli attentati di Parigi, Charlie Hebdo e tutto quello che è successo. Dopo tutti gli Europeans che erano scesi in piazza, accomunati dallo shock e dalla libertà di opinione. Dopo tutte queste belle cose, finalmente i leader europei si incontravano e concretizzavano qualche misura.

Il Consiglio dei Ministri degli Esteri Ue del 19.01.15
Il Consiglio dei Ministri degli Esteri Ue del 19.01.15

Era una bella idea. Poi però ho cercato di motivare meglio a me stessa il perché scrivere del vertice europeo e sono entrata in crisi. Questo è stato più o meno il botta e risposta tra me giornalista-che-propone-articolo e me-temibile-caporedattrice-su-cui-fai-incubi-la-notte:

1.

– Cosa hanno detto in questo vertice?

– Che la minaccia dl terrorismo riguarda l’insieme dei paesi europei.

– Woooow notiziona. Ma dai?

2.

– E dunque cosa pensano di fare gli Stati europei?

– Vogliono che il loro coordinamento sul terrorismo sia più attivo rispetto al passato.

– Mmmmm

3.

– Livia, concentrati. Cosa pensano di fare gli Stati europei contro il terrorismo?

– (decisa) Il registro dei nomi dei passeggeri. In pratica, schedi quelli che volano sugli aerei e condividi i loro dati. Ma… è bloccato al Parlamento europeo da due anni… Ma magari lo fanno dai!

– ….

4.

– Un momento, hanno pensato a un’altra misura lassù a Bruxelles.

– Guarda, non ho più tempo…

– Vorrebbero spedire degli inviati per la sicurezza in tutte le sedi Ue nei paesi sensibili.

– Poveretti…

5.

– Ma poi questo vertice che è?

– Consiglio dei Ministri degli Esteri dell’Unione europea.

– … Ma quanti Ministri degli Esteri ha l’Unione europea?

(il caporedattore che è in me non ha capito che sono i Ministri degli Esteri dei PAESI dell’Unione europea)

OK, adesso sto esagerando. Il Consiglio non è stato poi così noioso come sembra qui, forse non più noioso degli altri Consigli dei Ministri europei. Non ero lì. Però, alla fine, mi sono autobocciata la proposta. O quantomeno avrei fatto come alcuni giornali oggi che mettevano la notizia nascosta verso la fine della pagina, sotto quella del pacchetto di norme di contrasto al terrorismo internazionale che era al Consiglio dei Ministri oggi.

Allora qual è la morale di tutto ciò? Mi domando spesso in questi mesi cosa sia la NOTIZIA. Ho lasciato perdere tutte le riflessioni dei miei tutor qui alla Tobagi di Milano e ho gettato via il dizionario con la definizione. Notizia è quando cambia qualcosa. Quando prima le cose erano in un modo e dopo sono in un altro.

E dopo i cosiddetti vertici Ue non cambia niente. Quando si riuniscono, i capi di Stato o di governo o i Ministri degli Esteri o dell’Agricoltura non decidono niente. Bisticciano o fanno compromessi poco costosi rischiosi e impegnativi. Ognuno rappresenta il suo Stato e lo difende. N.B eccezioni, passi in avanti ed esagerazioni a parte. Ad ogni modo, dicono che è sempre colpa dei giornalisti. Neanche fossimo i maggiordomi. Se i “vertici Ue” non fanno notizia, è perché non li sappiamo comunicare. Però di certo, la realtà dei “vertici Ue” non aiuta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...