Il questionario di Proust e gli Europeans dell’Ottocento

questionario_1
Il questionario di Proust

Sul nostro profilo Facebook possiamo scrivere le citazioni preferite, mostrare l’elenco dei mi piace, le persone seguite, i viaggi fatti. Nell’Ottocento per uno scopo più o meno simile, cioè chiarire agli altri e anche a noi stessi chi siamo, c’era un questionario. Lo chiamano questionario di Proust ma Marcel Proust ha solo risposto alle domande, non le ha scritte lui. Molte persone famose nei vari salotti di letterati e uomini di cultura in giro per l’Europa si facevano a vicenda queste domande. E rispondendo sceglievano con attenzione l’immagine di loro stessi che volevano dare agli altri. A Karl Marx il questionario glielo sottoposero le figlie, almeno così si dice.

Poi questo formato di domande è stato usato in diverse trasmissioni televisive e giornali come metodo di intervista dei personaggi famosi. In Francia lo usava il programma Apostrophes condotto da Bernard Pivot in onda fino al 1990, in Italia Io Donna del Corriere della Sera, per fare degli esempi. Questo articolo di Rivista Studio racconta e commenta la storia del questionario. Ecco a voi le domande.

1) Il tratto principale del mio carattere
2) La qualità che desidero in un uomo
3) La qualità che preferisco in una donna
4) Quel che apprezzo di più nei miei amici
5) Il mio principale difetto
6) La mia occupazione preferita
7) Il mio sogno di felicità
8) Quale sarebbe, per me, la più grande disgrazia
9) Quel che vorrei essere
10) Il paese dove vorrei vivere
11) Il colore che preferisco
13) Il fiore che amo
14) L’uccello che preferisco
15) I miei autori preferiti in prosa
16) I miei poeti preferiti
17) I miei eroi nella finzione
18) Le mie eroine preferite nella finzione
19) I miei compositori preferiti
20) I miei pittori preferiti
21) I miei eroi nella vita reale
22) Le mie eroine nella storia
23) I miei nomi preferiti
24) Quel che detesto più di tutto
25) I personaggi storici che disprezzo di più
26) L’impresa militare che ammiro di più
27) La riforma che apprezzo di più
28) Il dono di natura che vorrei avere
29) Come vorrei morire
30) Stato attuale del mio animo
31) Le colpe che mi ispirano maggiore indulgenza
32) Il mio motto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...